San Valentino a Milano

San Valentino a Milano. Idee romantiche per gli innamorati

Vi state chiedendo cosa fare per San Valentino? Qui troverete tante idee e proposte per trascorre un indimenticabile San Valentino a Milano.


La Festa degli innamorati si avvicina ed eccoci dunque al secondo capitolo della serie “San Valentino a Milano”.

San Valentino può essere infatti un’ottima occasione per trascorre un weekend fuori porta e se siete ancora indecisi su dove andare provate a prendere in considerazione Milano!
Avete a disposizione solo una serata o pensate di fermarvi un giorno o magari un weekend intero? Nessun problema: in base alle vostre esigenze potrete organizzare le mie proposte come in un menu e comporre il vostro San Valentino ideale.

Nel precedente articolo vi ho suggerito qualche ristorante romantico per pranzare o cenare a Milano ma non si può pensare solo a mangiare!
Oggi vi propongo tante attività ed esperienze che sicuramente invoglieranno qualche viaggiatore a scegliere Milano come destinazione romantica.

Nel prossimo articolo troverete degli hotel super romantici… Stay tuned!

MILANO DALL’ALTO

Conoscete il detto “altezza mezza bellezza”?  Come in tutti i detti popolari un fondo di verità c’è e anche le città viste dall’alto guadagnano parecchio appeal.
Ecco allora tre vedute di Milano che vi faranno battere il cuore e che vi suggerisco di pianificare al mattino: se il tempo sarà dalla parte degli innamorati riuscirete a scorgere anche le Alpi!

Iniziamo con un classico senza tempo, forse scontata ma è la mia preferita: la vista dalle guglie del Duomo.
Il Duomo è l’orgoglio di noi milanesei ed è facile capirne il motivo. Capolavoro del gotico, possente e ben piantato a terra, un po’ arcigno ma bellissimo, il Duomo ci assomiglia molto.
Visitare gli interni è già di per sè una bella visita ma salire fin sulle guglie, trovarsi vicino alla Madunina a me riempie il cuore e sono convinta che farà anche a voi lo stesso effetto.
Ora avrete anche l’occasione di vedere nella piazza sottostante le tanto discusse palme che, in fin dei conti, stanno molto bene!

Informazioni
Tutti i giorni, 13€ con salita in ascensore o 9€  a piedi.

San Valentino a Milano: sulle guglie del Duomo

A pochi passi da lì si trova anche la Highline Gallery, una novità degli ultimi anni, una romantica passeggiata sui tetti della magica Galleria Vittorio Emanuele II o semplicemente “Galleria”.
Progettata nel 1865 dall’architetto bolognese Giuseppe Mengoni, a cui si deve l’intera galleria, la passerella sui tetti è stata aperta al pubblico solo negli ultimi anni.
Percorrendola avrete modo di ammirare da vicino la magnifica cupola di ferro e vetro, tra le più importati d’Europa, e il Duomo in tutto il suo splendore.

Informazioni
12€ biglietto adulti o 9,6€ biglietto per gli under 26/over 65

Terrazze panoramiche a Milano-higline galleryImmersa nel polmone verde di Milano la Torre Branca è un’altro luogo in cui avrete la possibilità di avere la città ai vostri piedi.
Realizzata in tubi di acciaio, fu disegnata da Gio Ponti nel 1933 e, con i suoi 108 metri di altezza, è la versione milanese della Tour Eiffel.
Chiusa per molti anni, è stata acquistata dalla famiglia Branca e restituita ai cittadini nel 2002; si sale con un ascensore e la permanenza è consentita solo per  10 minuti ma la vista è davvero notevole.

Che ne dite: non sono posti perfetti per un selfie con tanto di bacio?

Informazioni 
Biglietto 5€, verificate gli orari sul sito.

San Valentino a Milano: Torre Branca

La struttura in acciaio della Torre Branca. Credits: LovelyMilano

 

 

ROMANTICHE PASSEGGIATE A MILANO

Per smaltire il pranzo (qui trovate qualche indirizzo carino) non c’è nulla di meglio di una bella passeggiata.

Uno dei quartieri più caratteristici di Milano è quello dei Navigli.
Trendy e vivace, piena di locali affolati di giovani, questa zona conserva un buon sapore di antico.
Qui si incontrano alcuni degli scorci storici più romantici della città come il vicolo dei lavandai e la chiesetta di San Cristoforo; ma la parte migliore sono i cortili e le tipiche case a ringhiera che si nascondono dietro i portoni. Ricordatevi di dare una sbirciatina.
Attendete qui il tramonto: quando il cielo si tingerà di rosso non potrete fare a meno di innamorarvi di nuovo!

Passeggiate romantiche a Milano_Navigli

Più chic e altolocato è il quartiere di Brera.
Noto come il quartire degli artisti qui si trovano la celebre Pinacoteca e l’Accademia di Belle Arti.
Le strade si fanno strette e i palazzi che vi si affacciano sono quelli della vecchia Milano, affascinanti e ed eleganti.
Ad animare la zona tanti negozietti particolari e locali per l’aperitivo. Se capitate qui di sabato fate un salto all’orto botanico, una piccola chicca meno conosciuta.

Passeggiate romantiche a Milano_Brera

Non si può definire romantica ma è sicuramente la zona più elegante e raffinata Milano: è il Quadrilatero della moda, idealmente cinto da Via Monte Napoleone, Via Manzoni, Via della Spiga e Corso Venezia.
Tra palazzi d’epoca e negozi alla moda non c’è posto migliore per farsi fare il perfetto regalo di San Valentino.
Shopping a parte, le vie del quadrilatero sono davvero affascinanti e raccontano la storia della ricca nobiltà milanese.

La facciata di Palazzo Castiglioni Milano

La stupenda facciata liberty

 

ATTIVITÀ ED ESPERIENZE INSOLITE

Dopo aver visitato i luoghi più iconici della città potreste sperimentare qualche attività inusuale per rendere unico e indimenticabile il vostro San Valentino a Milano.

Se siete una coppia sportiva e amate le esperienze adrenaliniche regalatevi un volo, o meglio, un salto nel vuoto!
Aerogravity è un supertecnologico simulatore di caduta in cui, grazie ad un getto d’aria potentissimo capace di battere la forza di gravità, proverete la sensazione di volare in picchiata, come nel paracadutismo.
Dimenticatevi l’abbigliamento sexy perchè qui si sta in tuta e caschetto, la divisa obbligatoria per poter entrare nel tunnel alto ben 21 metri e volare.
È previsto un corso di preparazione tecnica di circa mezz’ora cui seguiranno due voli da 60 secondi ciascuno, il primo per prendere confidenza e il secondo per divertirvi davvero!
Non l’ho ancora provato personalmente perchè ho dei seri problemi di vertigini ma sto lavorando sulle mie fobie per provarci, magari proprio a San Valentino…
Vengono proposti dei pacchetti “double” ma nel tunnel si entra uno per volta oppure potrete semplicemente regalarlo alla vostra metà.

Informazioni
Aero Start (una persona) 59€ – Aero Double (due persone) 99€
San Valentino a Milano: Aerogravity.San Valentino a Milano: Aerogravity.

Se invece preferite stare con i piedi ben piantati a terra fate una passeggiata al Cimitero Monumentale.
Trascorrere San Valentino al cimitero potrà sembrarvi strano ma il Monumentale, con lo spettacolare Famedio e le grandi edicole monumentali, è un luogo molto suggestivo e a mio giudizio tra i più affascinanti di Milano.
Il Monumentale custodisce parte della storia della città e tra i sui vialetti riposano grandi industriali milanesi come Campari, Pirelli e Mondadori ma anche personaggi legati al mondo della cultura come Alessandro Manzoni, Salvatore Quasimodo, Carlo Cattaneo, Francesco Hayez, Alda Merini, Enzo Jannacci o Dario Fo e Franca Rame, solo per citarne alcuni.
In occasione della festa degli innamorati l’Associazione Amici del Monumentale organizza un percorso tematico intitolato “Eterni amori: finchè morte non ci riunisca” che vi condurrà alla scoperta dell’amore in senso lato – materno, coniugale, tragico o romantico – e della sua rappresentazione attraverso sculture e monumenti che immortalano teneri baci, sguardi e mani che si stringono in una promessa di amore eterno. 

Informazioni
Domenica 11 Febbraio alle ore 15.00 passeggiata con accompagnatore “Eterni amori: finchè morte non ci riunisca”
È richiesto il pagamento della quota associativa annuale di 10€. La prima passeggiata sarà gratuita, per le successive verrà richiesto un contributo di 5€ ciascuna.
San Valentino a Milano: il Cimitero Monumentale
San Valentino a Milano: il Cimitero Monumentale

E infine cosa c’è di più romantico che ammirare le stelle?
A Milano l’inquinamento luminoso è elevato ma al Civico Planetario “Ulrico Hoepli” la volta celeste non avrà segreti.

Per San Valentino LOfficina, l’associazione che organizza le attività divulgative e didattiche al planetario, organizza una speciale e irriverente conferenza a tema dal titolo “Lui sì che non capisce le donne. Come la fisica e la matematica possono aiutare in amore”.
Luca Perri, astrofisico e astronomo, proverà a risolvere problemi legati all’amore e a rispondere a quesiti amorosi grazie all’aiuto della scienza e della matematica.
Per me la matematica è sempre stata fonte di problemi più che di soluzioni ma per qualcuno potrebbe essere una grande rivelazione. Riuscirà a rispondere all’eterno quesito “M’ama non m’ama”?

Informazioni:
Mercoledì 14 febbraio, ore 21.oo.
Ingresso 5€ da acquistare alle casse

San Valentino a Milano: il Planetario

 

RELAX A MILANO

Se il vostro piano è quello di un weekend di pure coccole non posso che proporvi qualcosa di rilassante.

Il primo indirizzo è quello delle Terme di Milano, parte della catena QC Terme, presenti in più località italiane.
A Milano non abbiamo una fonte termale ma questi sono solo futili dettagli: vi basterà varcare la soglia per sentirvi avvolti da una nuvola di benessere.
L’ambiente è raffinato ed elegante e le proposte benessere comprendono percorso kneipp, idromassaggi, docce sensoriali, stanza del sale, bagno turco, sauna e, a pagamento, diversi tipi di massaggi anche di coppia.
La parte più suggestiva è sicuramente l’esterno: io ci sono stata anche con la neve ed è stato davvero molto bello, a parte il minuto di gelo totale uscendo dalle vasche!
Originale e molto meneghina anche la sauna inserita in un vecchio tram.
E prima di uscire godetevi un ultimo momento di tranquillità nella sala relax, schiacciando un pisolino nelle romantiche gabbie.

San Valentino a Milano: relax alle Terme di Milano

Il giardino esterno a ridosso delle mura spagnole. Credits:QC Terme

San Valentino a Milano: relax alle Terme di Milano

La sala relax. Credits: QC Terme

Le terme di Milano sono belle, abbastanza economiche e naturalmente super affollate.
Per regalarvi dei momenti di relax intimi ed esclusivi (e per esclusivi intendo anche cari) potrete scegliere tra le numerose spa degli hotel più lussuosi di Milano ma preparatevi a spendere parecchio.
Non le conosco personalmente ma vi lascio qualche indirizzo per farvi un’idea: Spa BoscoloSpa Amore e Psiche, Bulgari Spa, The Spa by Sisley, Mandarin Oriental Spa, Shiseido Spa, Four Season Spa, La grand Spa di palazzo Parigi.

San Valentino a Milano: la SPA di Palazzo Parigi

La private SPA di palazzo Parigi. Credits: Palazzo Parigi

 

 

2 Comments
  • Francesca
    Inserito il 15:00h, 26 gennaio Rispondi

    Dai delle idee sempre super originali: grazie! Ho provato il “volo” a Torino (non sapevo ci fosse anche a Milano) e te lo consiglio; uniche pecche: dura pochissimo (in due minuti “spezzati” nemmeno ti rendi conto di cosa stia succedendo) ed è veramente rumoroso (nonostante i tappi alle orecchie)! Sensazione di vertigine secondo me inesistente: vai tranquilla! Ciao.

    • Federica
      Inserito il 10:11h, 29 gennaio Rispondi

      Grazie Francesca, mi fa piacere! Immaginavo che fosse un po’ rumoroso e anche a me 60 secondi sembrano proprio pochi ma purtroppo non credo esiste di meglio. Ci rimane da provare il volo vero, con il paracadute, ma io dubito fortemente di riuscire a superare le vertigini :(!

Vuoi lasciare un commento?