Idee per un weekend romantico

7 idee per un weekend romantico

Sognate un weekend  romantico con la vostra metà? Laghi ghiacciati, antichi castelli, borghi storici, città scolpite nella roccia e persino un idromassaggio a 3.000 m. di altitudine. Ecco 7 idee per una perfetta fuga d’amore!


Anche voi siete stufi dei soli regali di San Valentino?
Basta con i soliti fiori, cuori e cioccolatini (che fanno anche ingrassare): per San Valentino regalate alla vostra metà un bel viaggio!
Che siate agli inizi della vostra storia o che abbiate già un rapporto ben consolidato viaggiare in coppia è un’esperienza davvero meravigliosa che vi permetterà di conoscervi meglio e soprattutto di portarvi a casa tantissimi ricordi che non vi lasceranno mai.
Io mi sono già data da fare proponendovi una destinazione un po’ insolita come Milano, una città che sa essere più romantica di quanto ci si aspetti e che saprà coinvolgervi e farvi battere il cuore.
Non amate le grandi città? Nessun problema.

Ho coinvolto i miei Amici di blog che a sentir parlare d’amore si sono scatenati rivelando una vena molto romantica che ancora non conoscevo.
Le destinazioni sono varie, quasi tutte in Italia o a pochi chilometri dal confine, perfette per un solo weekend ma anche per qualche giorno in più nel caso vogliate  prolungare la vostra fuga romantica.
Io sono già stata contagiata dal romanticismo e ho deciso di regalare a Marco una delle destinazioni suggerite per il suo compleanno; sono partita con qualche giorno d’anticipo ma posso assicurarvi che è stato un weekend molto romantico!

Ringrazio come sempre i miei Amici di blog per averci suggerito tante idee per organizzare delle perfette fughe romantiche e auguro a tutti voi un dolcissimo San Valentino!

 

PanAnna Blog di viaggi logoWeekend romantico al Lago di Bled

Anna Costa
Pananna – Blog di viaggi

Se mi chiedete qual è il luogo romantico per eccellenza, la mia risposta è una: il lago di Bled! Ammetto che la mia esperienza è un po’ falsata dall’aver ricevuto proprio qui l’anello di fidanzamento, ma anche per questo mi sento di consigliarvela come location per una fuga romantica a San Valentino, chissà che non porti fortuna anche a voi! Questo lago si trova in Slovenia, ai piedi delle Alpi Giulie.

Trascorrere qualche ora alla SPA e concedersi un massaggio di coppia è un buon modo di festeggiare San Valentino! Vi consiglio anche di non perdervi una passeggiata sul lungolago, facendo il giro completo, o fermandovi nella zona più vicina al centro del paese e concedervi un selfie con il cuore sullo sfondo!
È molto caratteristica anche l’isola di Bled, al centro del lago, raggiungibile in barca (elettrica!) o con la più tradizionale Pletna. Ai maschietti che vogliono fare colpo consiglio la barca a remi! Sull’isola troverete la chiesa di Santa Maria Assunta e al suo interno la campana porta fortuna, che avvererà i desideri espressi mentre la suonate.
Visitate infine il castello di Bled, che domina il lago dall’alto di una collina, e concedetevi qui un pranzo o una cena con una vista stupenda dall’enorme vetrata. Questo ristorante offre un menù internazionale ma prenotate per tempo. Se preferite assaggiare qualcosa di tradizionale consiglio l’Ostarija-Restaurant Babji Zob, un locale molto carino che propone cucina slovena.  Per concludere non dimenticatevi di assaggiare il dolce tipico, la Kremna Rezina, una specie di millefoglie dal gusto fenomenale!

Idee per un weekend romantico: il lago di BledPer soggiornare avevamo scelto l’hotel Golf della catena Sava, che dispone di un’ampia zona benessere, con piscine, idromassaggio e zona wellness con vari tipi di sauna e bagno turco. Attualmente però avvisano che a causa di lavori di ristrutturazione potrebbero esserci rumori molesti.
Per questo vi propongo un’altra soluzione super romantica: il glamping! Ovvero la possibilità di alloggiare in una casa sull’albero o una tenda dotata di ogni confort, con tanto di vasca idromassaggio all’esterno, riservata alla coppia!
E se avete voglia di prolungare il soggiorno in Slovenia sul mio blog trovate una sezione dedicata.

 

Weekend romantico a Matera

Elena Crespi
Elena cittadina del mondo

Se penso ai luoghi italiani più romantici tra quelli che ho visitato (ed è un’ottima percentuale) sul podio ci sono: Venezia, Portofino e Matera. I primi due sono iper quotati e forse proprio per questo quel giorno sono un po’ troppo presi d’assalto, perdendo in parte la vena romantica che li contraddistingue.
Si parla molto di Matera in questi ultimi anni, anche per la sua elezione a Capitale Europea della Cultura per il 2019, ma ancora in pochi (potenzialmente) ci hanno messo piede. Sbagliando. Molti forse si staranno chiedendo se Matera abbia a che fare qualcosa col romanticismo. Assolutamente sì!

Idee per un weekend romantico: MateraIntanto è un gioiello incastonato tra la roccia e una meravigliosa gravina, che vengono le lacrime agli occhi solo a vederla, e la bellezza si sa di per sé è romantica. Poi è la storia stessa di Matera, raccontata meravigliosamente a Casa Noha, bene in gestione FAI, che è romantica. Una città considerata una vergogna nazionale (presente Cristo si è fermato a Eboli?) negli anni ’50 è oggi uno dei gioielli assoluti della nostra Penisola, con tutto il bagaglio di emozioni che questo si è portato dietro. E a Casa Noha sarete travolti dalle emozioni, prendetevi il tempo necessario per la visita.

Poi perdetevi tra le vie e le piccole strade del Sasso Caveoso, magari proprio in piazza San Pietro Caveoso un luogo mistico e romantico grazie anche alla presenza della chiesa rupestre Maria di Idris.

Cercate un posticino romantico per festeggiare il vostro amore? I luoghi sono due: provate il “Vicolo cieco Salsamenteria” un luogo romantico scavato dentro la roccia con luci soffuse e ottimo vino accompagnato da stuzzichini locali oppure “Le botteghe” per un ottimo servizio e una cucina splendida in una location da favola.

 

Mappando LogoWeekend romantico a Verona

Giulia e Kevin
Mappando

Verona é la città che ha visto protagonisti Romeo e Giulietta nel loro potente e appassionato amore e non può che essere la meta migliore per trascorrere il giorno degli innamorati.
Se non siete i classici piccioncini romantici non vi preoccupate, Verona infatti si organizza per accontentare tutti i gusti.Potrete assaggiare il cioccolato sotto la loggia di Piazza dei Signori e degustare il Valpolicella doc e l’Amarone, proprio a pochi chilometri dalle vigne, per i più golosi ci sono workshop di pasticceria e per smaltire poi vi aspetterà un’avventurosa caccia al tesoro tra i monumenti più belli della città.
Infine i più romantici possono salire sulla torre dei Lamberti e brindare con le luci rosse e la vista del cuore di Piazza dei Signori.
La sera si ascolta musica dal vivo fino a coronare l’amore con un bacio lungo un minuto per tutti i partecipanti all’evento.
Se amate la cultura e l’architettura e volete godervi appieno la città in cui siete approdati allora approfittate dei tour a tema: potrete ripercorre le orme di Giulietta e Romeo tramite i versi di Shakespeare e sigillare il vostro amore nella casa di Giulietta.

Idee per un weekend romantico: VeronaVerona offre inoltre una vasta gamma di ristoranti, pronti ad accontentare tutti i palati.
Uno dei ristoranti più rinomati e che forse alcuni di voi conosceranno già, grazie alla serie tv sky, é Casa Perbellini dove i piatti sono curati fin nei minimi dettagli e la raffinatezza la fa da padrone.
State invece pensando di scappare dalla vita cittadina per la vostra fuga d’amore? Eccovi la soluzione ideale!
A soli trenta minuti dal centro di Verona trovate la località di Bardolino, sulle sponde del lago.
Qui potrete godervi qualche giorno di relax e viziarvi nello splendido Hotel Caesius.
Anche voi seguirete le orme di Giulietta e Romeo? …Con un lieto fine questa volta però.

 

Spiccando il volo logoWeekend romantico sul treno del Bernina

Gogo Francine
Spiccando il volo

Due giorni tra le Alpi Svizzere, lungo il percorso del trenino rosso del Bernina, sono l’ideale per una fuga romantica tra paesaggi innevati e un’esperienza di coppia che non dimenticherete.

Si parte da Tirano, con il famoso trenino rosso della Ferrovia Svizzera, per percorrere 61 chilometri di laghi, rifugi nascosti tra le montagne e ghiacciai. Questa tratta ferroviaria è una delle più ripide al mondo ed è stata inserita nella lista del Patrimonio Mondiale Unesco. Con il treno regionale, si può scendere in tutte le fermate previste dalla linea e la scelta è per tutti i gusti.

Weekend romantico sul Treno del BerninaTra le fermate più particolari c’è sicuramente Diavolezza, rinomata stazione sciistica svizzera, dove una funivia porta fino a 3000 metri d’altezza per essere accolti dalle più belle cime alpine quali i ghiacciai di Pers e Morteratsch, il Palü, il Bellavista e il Bernina.
Qui potrete fare esperienza della jacuzzi più alta d’Europa, una tinozza in legno rivolta verso il panorama che renderà speciale la vostra fuga romantica. Avrete un’ora a disposizione, oltre al telo bagno, l’accappatoio, una caraffa di acqua ghiacciata e un cestino di frutta, per godervi questo momento unico a stretto contatto con la natura nel meraviglioso scenario delle Alpi.

Weekend romantico sul Treno del BerninaDopo la giornata sul trenino rosso, potete tornare a Tirano e alloggiare al B&B De La Tour,  vicino al centro storico, che offre camere doppie ad un ottimo prezzo. Il B&B ha anche un pub al piano terra dove si possono assaggiare birre artigianali della zona.
E per cena? Non ci sono dubbi. Un piatto di pizzoccheri o lo Tzigoiner di manzo in una delle osterie del centro per scoprire i sapori della cucina valtellinese.

 

HOTEL & KITCHEN logoWeekend romantico a Venezia

Marianna Chiodo
Hotel&Kitchen

Jan Myrdal disse: Viaggiare è come innamorarsi: il mondo si fa nuovo… e allora quale miglior regalo per un weekend fuori porta con la propria dolce metà? Ve ne proporrei mille ma il viaggio più romantico che ho nel cuore è Venezia!.
Basta varcare l’uscita della stazione per essere catapultati in un mondo surreale, sembra di essere inciampati in qualche dipinto, solo canali, gondole e vaporetti.
Scegliere dove soggiornare a Venezia non è facile, perché è pieno di alberghi, ma dopo un attenta ricerca ho letteralmente scovato un hotel, bellissimo e sopratutto con prezzi abbordabili. Sto parlando del Relais Venezia un piccolo gioiello incastonato tra le mura di Venezia: hotel pulito, nuovo e sopratutto centrale a due passi da Rialto, San Marco, ponte dell’Accademia. Una piccola dritta: in caso di prenotazione, chiedete la stanza all’ingresso dell’hotel è l’unica sul piano, farete mondo a parte.

Idee per un weekend romantico: VeneziaSe il vostro arrivo a Venezia è previsto per l’ora di pranzo, vi consiglio di mangiare un cartoccio di pasta a portar via da Alfredo’s e gustare la vostra pasta seduti su qualche ponticello guardando passare e ascoltando il canto dei gondolieri.
Per la vostra cena romantica vi consiglio un ristorante che pochi conoscono. “Osteria Ai Assassini” un tipico bacaro veneziano dove potrete gustare specialità veneziane senza essere fregati dai menù turisti o dal fatto di essere turisti stessi (ahimè a Venezia con i turisti la fregatura può essere dietro l’angolo). Se volete sorprendere il vostro amato o la vostra amata con un regalo unico, fate un giro al “The Merchant of Venice” una profumiera mondiale con una linea di alta profumeria ispirata alle preziose essenze e spezie che i veneziani importavano dai loro commerci con l’Oriente.

Voglio concludere con due chicche che in pochi conoscono: oltre il giro in gondola, che dev’essere immancabile, visitate la “Libreria Acqua Alta” è una delle librerie più famose al mondo e non perdetevi il tour delle avventure di Giacomo Casanova.
Detto questo non vi resta che fare il biglietto, destinazione: VENEZIA.

 

viaggi e sorrisi logoWeekend romantico a Gradara

Marta Mancini
Viaggi e sorrisi

Se mi chiedete quale è il luogo più romantico d’Italia io rispondo senza alcun dubbio Gradara.
Gradara è un borgo meraviglioso che si trova nelle Marche in provincia di Pesaro Urbino.
Credo sia uno di quei luoghi che una volta visti ti fanno innamorare e rappresenta una di quelle destinazioni da scegliere ad occhi chiusi per stupire la tua dolce metà, a San Valentino così come in ogni altro giorno dell’anno.

Il Castello di Gradara fu sede del tragico, reale ed eterno amore tra Paolo e Francesca, narrato da Dante nel Canto V della Divina Commedia.
Gradara vanta anche il titolo di borgo più bello d’Italia e ogni anno sono tante le iniziative che lo rendono ancora più affascinante. Una di queste è proprio Gradara d’Amarea San Valentino, quando il borgo per una settimana si accende d’amore tra dolci serenate, poesie, cene a tema, lezioni di corteggiamento e musica.
E quando scende la sera tutta la cinta muraria si tinge di rosso e d’amore con le luci intermittenti che trasformano il castello in un grande cuore pulsante mentre tantissime candele illuminano il paesaggio.

Idee per un weekend romantico: GradaraTutti gli innamorati possono accendere la Candela dell’Amore dal Grande Braciere, il cuore ardente di Gradara che brilla nel centro storico.
La leggenda vuole che le coppie che conserveranno la fiamma accesa fino allo scoccare della mezzanotte saranno avvolte dalla luce dell’amore e la loro unione splenderà almeno per tutto l’anno.

Ma prima della mezzanotte vi consiglio un ristorantino unico, il Mastin Vecchio, che si trova nel cuore di Gradara. E’ uno di quei posti che affascinano ancor prima di entrare e degustare le sue pietanze.
Fra le pietre dal sapore medievale della splendida Gradara potrai sederti ad uno dei tavoli panoramici e assaporare piatti deliziosi.

Gradara non è grandissima ma piena di meraviglie. Da non perdere assolutamente una visita guidata al Castello, una passeggiata romantica tra i suoi vicoli, alle sue chiese e magari anche al Teatro dell’Aria.
E buon San Valentino a tutti gli innamorati del mondo!

 

Travelmisadventures logoWeekend romantico al Lago di Braies

Veronica Sala
Travel Misadventures

Amo l’inverno e trovo che sia il periodo perfetto per una fuga romantica con la propria dolce metà. E non credo che sia un caso che San Valentino cada proprio in questa stagione. A mio parere, non c’è una destinazione che vada meglio delle altre, ovunque vai c’è quell’atmosfera magica che rende tutto perfetto ovunque tu sia.
Per la nostra fuga romantica abbiamo scelto il Lago di Braies e non possiamo che consigliarlo. Nonostante sia più famoso in estate con i suoi colori incredibili, se siete amanti del freddo anche in inverno non vi deluderà.
Il lago ghiaccia completamente e il bosco circostante viene sommerso di neve.
Armatevi, perché le temperature sono spaventosamente basse, ma il panorama compensa alla grande! Avrete una scusa in più per una buona cioccolata calda.
Idee per un weekend romantico: lago di BraiesSe siete amanti dello sport, avrete anche la possibilità di sciare o fare sci di fondo o, perché no, una bella ciaspolata sulla neve fresca, le attività di certo non mancano.
Per un buon pranzo o una buona cena avrete un’ampissima scelta, noi abbiamo mangiato ogni volta in un posto diverso, sempre divinamente, ma tra tutti vi consigliamo la Gasthaus Weber, una sorta di hotel/trattoria in pieno stile tirolese.
Per alloggiare, invece, ci sono moltissime guesthouses nei dintorni in classico stile tirolese, con camere di legno che si affacciano sulle piste e cucina casalinga, ma anche strutture più eleganti. Noi, avendo prenotato un po’ all’ultimo, siamo stati all’hotel Gasthof Tuscherhof, semplice ma super consigliato, con le camere che si affacciano sulle montagne innevate e un ottimo ristorante.
Se proprio volete far rimanere la vostra metà a bocca aperta, organizzate tutto in anticipo e prenotate una camera all’Hotel Lago di Braies, che si affaccia direttamente sul lago.
Se invece volete regalarvi un weekend rilassante, ci sono moltissime strutture con SPA inclusa ad ottimi prezzi. Insomma, c’è tutto quello che potete desiderare per rendere il vostro weekend romantico indimenticabile!

 

Potrebbe interessarti anche:

8 Comments
  • Alessandra
    Inserito il 16:55h, 30 gennaio Rispondi

    Che luoghi meravigliosi! Alcune mete le conosco bene, ma non ho mai avuto il piacere di soggiornarvi… C’è sempre una prima volta! : )

    • Federica
      Inserito il 10:10h, 31 gennaio Rispondi

      Sì, sono tutte destinazioni interessanti. A volte basta anche un solo weekend per scoprire posti nuovi e meravigliosi 🙂

  • Giulia
    Inserito il 17:39h, 30 gennaio Rispondi

    Sono davvero una destinazione più bella dell’altra, per questo San Valentino ho l’imbarazzo della scelta. Complimenti ragazze!

    • Federica
      Inserito il 10:07h, 31 gennaio Rispondi

      Il vero trucco è di rendere ogni weekend il nostro personale San Valentino 🙂

  • Bruna Athena
    Inserito il 21:12h, 03 febbraio Rispondi

    Quoto Matera e i laghi! L’unico lago su cui sono stata, però, è stato il Lago di Bolsena.

    • Federica
      Inserito il 16:17h, 04 febbraio Rispondi

      Bruna Matera è il mio sogno! Primo o poi devo assolutamente riuscire ad andarci…
      Anche i laghi in effetti sono molto affascinanti!

  • Anna
    Inserito il 09:51h, 08 febbraio Rispondi

    Che voglia di partire! Non solo per San Valentino, ogni scusa è buona!! Se proprio dovessi scegliere una destinazione, sarebbe il trenino del Bernina: ce l’ho in mente da un sacco e l’idromassaggio a 3.000 metri è davvero qualcosa fuori dall’ordinario!

    • Federica
      Inserito il 10:17h, 08 febbraio Rispondi

      Anna non dirlo a me! Patirei sempre e comunque…
      L’idromassaggio l’ho provato ed è davvero molto bello! Ci ho portato Marco per il compleanno 🙂

Vuoi lasciare un commento?