Dove dormire a Mantova? La Mainolda Guest House

Dove dormire a Mantova? La Mainolda Guest House

Dove dormire a Mantova? La Mainolda Guest House, nel pieno centro di Mantova, a pochi passi da Piazza delle Erbe, è la base ideale per un soggiorno in città


La Guest House La Mainolda ci ha ospitato durante il nostro soggiorno a Mantova, a ottobre 2016.

Situata al 3° piano di un palazzo privato a due passi da Piazza delle Erbe, dalla strada sembra poco promettente: manca l’insegna e l’ingresso del palazzo è buio e un po’ sciatto.
Ma appena varcato l’ingresso tutto cambia.

Ingresso Guest House La Mainolda

L’ingresso della Guest House La Mainolda

Di recente apertura, la struttura è nuovissima, pulita ed elegante.
Vista la conformazione immagino fosse un appartamento di grandi dimensioni ora convertito a B&B e suddiviso in tre camere con un corridoio comune.

Siamo stati accolti da una signora molto gentile che ci ha dato una panoramica della città e delle principali attività da sperimentare a Mantova, regalandoci la consueta mappa cittadina.

La nostra camera, che definirei black&white, era molto spaziosa e arredata con ottimo gusto.

Il letto della camera La mainolda

Il nostro lettone

Pareti bianche decorate da composizioni di quadri con soggetti dai tratti grafici, un grande letto con la testata in tessuto nero e tavolini dallo stile un po’ barocco a mo’ di comodini.
Comodissima la parete attrezzata adibita a cabina armadio, con tanto spazio per i vestiti e soprattutto per appoggiare le valige.
A disposizione degli ospiti anche una cassaforte per riporre i valori.

cabina armadio La Mainolda

La cabina armadio a giorno

All’ingresso una scrivania in cristallo su cui abbiamo trovato due sacchettini con delle gustosissime mini-sbrisoline di benvenuto, un dolce tipico di Mantova.
Naturalmente le abbiamo assaggiate subito accompagnate da un caffé americano,  a disposizione gratuitamente in camera insieme al tè  e a 2 bottigliette d’acqua.

Ingresso camera da letto La Mainolda

L’angolo ristoro con le “sbrisoline” di benvenuto

Il bagno è ampio e molto confortevole, arredato con eleganza, rivestito con piastrelle effetto marmo e sanitari e rubinetteria in stile retrò.
Comodo  il  grande mobile con lavabo,  su cui appoggiare comodamente beauty e prodotti personali oltre a quelli di cortesia forniti dalla struttura; il bidet, la cui presenza è data per scontata in Italia ma sempre molto apprezzata, e la grande doccia aperta e separata completano l’ambiente.

Bagno La Mainolda

Il nostro bagno

La struttura non dispone di una sala per la colazione quindi all’arrivo ci hanno consegnato i voucher per due bar convenzionati a pochi passi dalla struttura in cui è possibile ordinare qualsiasi cosa, senza limitazione.

Mini sbrisoline

Il dolce benvenuto della Mainolda

L’unica pecca, per così dire, è che La Mainolda si trova in area ZTL, non raggiungibile in macchina; il parcheggio pubblico è vicino ma doversi portare le valige a piedi sui ciottoli non è comodissimo.

Questo è il piccolo scotto da pagare per avere un hotel in zona così centrale; la posizione del B&B è veramente eccezionale quindi vale la pena fare un piccolo sforzo.

Se volete maggiori dettagli sulla struttura e magari prenotare subito il vostro soggiorno potete farlo da qui.

Buon soggiorno!

Potrebbe interessarti anche:

Nessun commento

Vuoi lasciare un commento?