DOVE DORMIRE A CRACOVIA? AI PLAYROOM APARTAMENT

Dove dormire a Cracovia? Ai PlayRoom Apartament

Se vi chiedete dove dormire a Cracovia sentendovi “a casa” i Playroom Apartament fanno per voi. Noi li abbiamo adorati!
Spaziosi, accoglienti e confortevoli e in un’ottima posizione per visitare la città. Una base ideale per un soggiorno a Cracovia


Scommetto capiti a tutti di sentire nostalgia di casa; ecco, sta succedendo anche me, ma per una casa non mia!
Non fraintendetemi.
Adoro la mia casa e mi manca anche quando la lascio solo per qualche giorno ma a Cracovia posso dire di aver trovato la mia seconda casa: il n.°16 dei Playroom Apartament.

ingresso dei Playroom Apartament Cracovia

L’ingresso dei Playroom Apartament

Di solito prediligiamo gli hotel perchè offrono più servizi, come la reception sempre aperta, il deposito bagagli e il check in ad ogni ora; certo lo spazio è quello di una camera ma siamo sempre in giro quindi non ci importa.

Playroom_16

Il numero 16! Che bei ricordi…

A Cracovia abbiamo trascorso 6 giorni e vista la durata del soggiorno ho voluto fare una nuova esperienza: affittare una casa.
Non potrei essere più soddisfatta della mia scelta.
Su Booking ho scovato diversi appartamenti molto carini e alla fine mi sono decisa per il PlayRoom Apartament.

Lukas e Anya, i proprietari, hanno 4 appartamenti al 3° piano di un palazzo in via Dietla, una grande arteria stradale, strategicamente ubicata tra lo Stare Miasto e Kazimierz.
A proposito di 3° piano: il palazzo è senza ascensore!

Noi abbiamo affittato il numero 16, chiamato “Appartamento con balcone”.

Gli appartamenti e l’intero piano sembrano essere stati ristrutturati di recente e gli interni sono infatti in perfette condizioni.

Living Playroom Apartament Cracovia

Studiare il planning della giornata…

L’ingresso si apre sull’ampio soggiorno con cucina a vista; l’arredamento è semplice e Ikea è onnipresente ma la scelta dei mobili e dei complementi denota un grande gusto o perlomeno corrispondente al mio stile.

Forti i richiami allo stile nordico imperante in questi anni: parquet a spina di pesce in legno chiaro per i pavimenti, grigio perla alle pareti, piastrelle patchwork effetto maiolica nella cucina in legno chiaro con ante bianche, un tavolo ispirato al celebre modello di Saarinen e sedie colorate a contrasto modello Plastic Chairs degli Eames.

La camera da letto, un confortevole nido, mantiene le stesse tonalità pastello, con pareti grigio chiaro e arredi bianchi; divertente l’enorme lampadario Ikea che crea dei piacevoli giochi di ombre sulle pareti.

Camera da letto Playroom Apartament

Scaldarsi sotto il piumone…

L’effetto maioliche è ripreso anche sulle pareti del bagno su cui è installata un grande mensola con lavabo, comoda per appoggiare beauty e prodotti vari e, ciliegina sulla torta, una grande doccia con soffione.
Quest’ultima, aperta su un lato, è molto di effetto ma poco pratica perchè l’acqua bagna inevitabilmente tutto il pavimento; basta però una passata di mocho per rimediare.
D’altronde si sa che spesso estetica e praticità non vanno a braccetto…

Bagno Playroom Apartament

Fare una doccia ristoratrice…

La stella di natale e la ghirlanda in soggiorno hanno dato un tocco natalizio all’ambiente, un’accortezza che ho molto apprezzato.

Ultimo, ma non per importanza, il balcone del soggiorno su cui mi sono concessa qualche sigaretta.

Il living dei Playroom Apartament

Guardare le immagini dei telegiornali polacchi…

La casa è completamente accessoriata: condizionatori e tv in soggiorno e in camera, phone, ferro e asse da stiro, pentole, e stoviglie varie in cucina, lavastoviglie, microonde, bollitore e tostapane. Naturalmente, Wi-Fi gratuito!

A disposizione degli ospiti anche tè, cialde del caffè Dolcegusto, salatini, acqua e anche due birrette!

Su richiesta è possibile prenotare il transfer da e per l’aeroporto, noi lo abbiamo chiesto, e i tour con guida turistica.

La cucina ai Playroom Apartament

Prepararsi pane e Nutella per colazione…

Abbiamo avuto modo di conoscere solo Lukas, che ci ha consegnato le chiavi – anche lui abita nel palazzo – e ci ha accolti dandoci indicazioni sulla zona e sulla città in generale.

È un ragazzo giovane, molto gentile e parla fluentemente inglese.
Una sola nota negativa: quando, il giorno della partenza, abbiamo scritto e anche chiamato per chiedergli a che ora sarebbe venuto a prenderci l’autista per portarci in aeroporto, silenzio. Non ci ha mai risposto.

Il soggiorno dei Playroom Apartament

Pisolare sul divano prima di cena…

Abbiamo rimediato facendo la posta alla finestra ma se avessimo avuto bisogno di qualcosa con più urgenza come avremmo fatto?
Ci aveva detto che sarebbe partito per le vacanze ma credo sia importante lasciare sempre un contatto di riferimento realmente disponibile.

A parte questo piccolo inghippo il nostro soggiorno è stato perfetto e sicuramente il PlayRoom Apartament ha contribuito a rendere ancor più dolce il ricordo di questa magnifica città.

Se volete maggiori dettagli sulla struttura e magari prenotare subito il vostro soggiorno potete farlo da qui.

Buon soggiorno!

 

Potrebbe interessarti anche:

2 Comments
  • Paola
    Inserito il 23:00h, 15 dicembre Rispondi

    Quando viaggiavo tantissimo per lavoro ogni tanto mi capitava di stare in appartamenti o residence tipo questo e li adoravo! Hanno il calore di una casa e l’estetica pulita degli alberghi. Mi piacciono molto anche quando viaggio da sola perché apprezzo tantissimo un angolo cottura dove potermi fare una tisana prima di dormire, dopo una camminata da turista senza limiti da far sanguinare i piedi 🙂 Quando sono in compagnia invece va bene anche una camera perché vado molto più piano e non costringo nessuno a fare i miei tour de forse con guida alla mano ahahah

    • Federica
      Inserito il 19:14h, 19 dicembre Rispondi

      Oh mamma… mi sa che sei come me! Praticamente dopo un viaggio avrei bisogno di una vacanza per riprendermi! Comunque anche a me piace molto vivere un po’ la sensazione di casa anche quando sono in viaggio.

Vuoi lasciare un commento?